Fiera e Digital da Taiwan un padiglione virtuale dedicato al Brico Casa

Uno showroom virtuale per far fronte all’emergenza Covid-19, l’iniziativa di Taiwan offre nuovi spunti per ripensare il futuro delle fiere.

Il Coronavirus ha fortemente compromesso il comparto fieristico che, tra rinvii e cancellazioni, ha subito ripercussioni economiche non indifferenti. Se fino a febbraio la fiera era considerata tra i principali strumenti di promozione per le imprese e piattaforma imprescindibile di networking, ora è necessario ripensarne le modalità di fruizione.

 

Ecco allora che Taiwan sviluppa strategie di marketing digitale e condivisione online anche attraverso il lancio di un padiglione virtuale dedicato a ferramenta, utensileria e idraulica disponibile e visitabile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, da qualsiasi nazione del mondo. La sala espositiva si compone di diversi stand virtuali suddivisi per aree tematiche e merceologiche. La modalità di fruizione è semplice e intuitiva: ci si muove all’interno del padiglione attraverso il cursore, ma è anche possibile scegliere in maniera diretta il settore merceologico a cui si è interessati. Si viene quindi indirizzati allo stand selezionato dove è possibile consultare le diverse referenze esposte. Per ogni prodotto è presente una scheda tecnica, il contatto del fornitore e la versione dell’articolo in 3D da visionare a 360 gradi. Lo potete visitare cliccando qui.

In questo contesto segnaliamo un’altra iniziativa promossa da Taitra che si terrà giovedì 18 giugno alle ore 9: una presentazione livestream di articoli idraulici, rubinetteria hand free e dispenser per fruire in sicurezza i servizi igienici pubblici. La conferenza coinvolgerà sette aziende d’eccellenza di Taiwan e verterà sul lancio di dispositivi innovativi, conformi alle procedure anti-Covid più diffuse. Programma e ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Fonte: EPE Edizioni S.r.l.
Notizia visualizzata 40 volte